m

Frank Catucci

  /  Photography   /  La Post produzione delle fotografie di Matrimonio
La Post produzione delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

Perché è importante la post produzione delle fotografie di matrimonio

Ti spiegherò cosa è la post produzione perché e quando va usata

La post produzione nella fotografia di Matrimonio, affronterò un questo argomento in modo tecnico, quindi mettiti comodo, ma se non vuoi dedicare il tempo necessario a comprendere cosa è lascia perdere e passa ad altro.

Partiamo dalle basi della postproduzione

La post produzione delle fotografie di matrimonio, prima di entrare nel vivo, faccio una premessa: la post produzione non è indispensabile è uno strumento tecnico, che aiuta a rendere un’immagine più conforme alla visione estetica del fotografo.

La postproduzione non serve a rendere una fotografia mediocre, a farla diventare una buona fotografia di matrimonio. Mediocre era e mediocre rimarrà.

Perché la post produzione nelle fotografie di Matrimonio?

Le macchine fotografiche più moderne, hanno la possibilità di di catturare il file in due diverse modalità: il RAW e il JPG. Sicuramente vi sarete imbattuti molte volte nella seconda estensione.

Vi spiego cosa sono nel dettaglio. Le macchine digitali, catturano il fotogramma, per mezzo di un sensore, che invia i dati raccolti ad un processore, che li trasforma in immagine. Tra un file RAW e un file JPG, cambia la quantità di informazioni.

A dire il vero non solo quella, cambia anche il lavoro del processore, che nei file JPG, ricrea delle situazioni di colore, contrasto, ecc. che il produttore ha deciso a priori.

A chi possiede un fotocamera digitale, sarà capitato di vedere, che nel menù, ci sono una serie di “scene”, già impostate ( Panorama, Mare, Sole ecc.).

Insomma la fotocamera, in modo autonomo, decide cosa è meglio per voi, restituendovi un file fatto e finito, pronto per la stampa.

 

Perché un fotografo professionista usa i RAW?

Il file Raw è il cosiddetto formato grezzo, ovvero un file che contiene tutte le informazioni che il sensore è in grado di cogliere, lasciando al fotografo la scelta di lavorarci sopra, come e quanto vuole.

Attenzione però, la post produzione e anche la post produzione delle fotografie di matrimonio è una cosa molto tecnica. Nulla c’entra il gusto, quello è successivo. La postproduzione è e rimane un lavoro tecnico, che richiede studio e pratica continua.

Come vi dicevo, il file RAW contiene tutte le informazioni e consente, a secondo del mezzo usato, di recuperare le ombre o le alte luci, ad esempio e di armonizzare lo scatto. Non solo, consente anche un lavoro molto più accurato nella gestione dei canali di colore ed un lavoro molto più selettivo, sull’immagine.

La produzione inoltre ha moltissime sfaccettature ed ha livelli di invalidità molto diversa a secondo degli ambiti. Vi faccio alcuni esempi:

la post produzione di uno still Life di una moto è molto diversa da quella di uno scatto fashion, non solo per la chiara differenza, ma soprattutto perché le cose che vanno enfatizzate sono altre e spesso decise del committente.

Posso dirvi che esperienza diretta, che ci sono lavori che richiedono un paio di giorni di scatti e diversi giorni di post produzione. Sono anche un fotografo commerciale ed ho un’ottima reputazione nell’ambiante perché sono maniacale.

Entriamo nel vivo della Post produzione delle fotografie di matrimonio

Per prima cosa vi parlo degli strumenti, esistono davvero molti software per realizzarla, i più diffusi sono Photoshop e Lightroom seguiti da un programma molto più complesso del secondo: CaptureOne.

Photoshop è indispensabile, perché una gestione del flusso di lavoro dve passare in ogni caso da lì, gli altri due hanno caratteristiche che li rendono simili, ma solo all’apparenza.

Lightroom è un software molto potente ed intuitivo, CaptureOne è molto più complesso e potente e richiede davvero molta competenza tecnica. In ambito professionale -commerciale è IL SOFTWARE.

Io uso CaptureOne, perché è in senso assoluto il miglior software per la gestione del colore, infinitamente più accurato degli altri e molto più complesso. Non mi meraviglia che nella post produzione delle fotografie di matrimonio, lo usino pochissimi colleghi in Italia.

Adesso vi spiego perché non lo usano per la post produzione delle fotografie di matrimonio

CaptureOne, oltre che essere molto più complesso, non ha tutta quella miriade di Preset che si possono acquistare per pochi euro e che con poco sforzo possono rendere le fotografie accattivanti o per meglio dire istagrammabili.

Attenzione però, l’uso dei Preset renderà le vostro foto uguali a quelle di molti altri

Io non li uso e parto sempre da zero e ritengo che la post produzione delle fotografie di matrimonio, debba essere la meno invasiva possibile e rispettare la realtà. La mia cultura visiva, parte dalla pellicola.

Ogni pellicola aveva una resa particolare e veniva scelta con cura in base al lavoro da svolgere.

Il Bianco e Nero merita un paragrafo dedicato. Potremmo definirla fotografia in scala di grigi, perché di questo si tratta e la medesima foto può assumere connotazioni completamente diverse, come vedrete.

Tuttavia una corretta post produzione delle fotografie di matrimonio in bianco e nero, richiede delle basi tecniche solide. Direi solidissime. Vi basti pensare che un fotografo americano, Ansel Hadams, scrisse un saggio in tre volumi, partendo dalla corretta esposizione e concludendo con lo sviluppo.

Toccare con mano, la postproduzione potrebbe essere complesso, ho deciso, allora di preparare una serie di esempi per farvi comprendere le differenze, mostrastandovi uno scatto in RAW, quelli con i Preset applicati e una post produzione dedicata.

Insomma potrete vedere esattamente come un’immagine possa cambiare radicalmente aspetto.

 

Ma prima vorrei spiegarvi perché non uso i Preset ma costruisco di volta in volta una post produzione delle fotografie di matrimonio, dedicata.

E’ molto semplice: voi e la vostra storia, siete unici e quindi il mio lavoro, che pagate, deve essere unico e non ripetuto.

Io sono fuori dal coro e non ho paura di dire quello che penso, perché credo che la chiarezza sia alla base del rapporto fiduciario: non fatevi prendere in giro dalle fotografie che vedete sui social, che molto spesso sono shooting con modelli, che sembrano avere colori bellissimi.

Quella roba lì è vuota tanto quanto chi l’ha scattata, oltre che essere una promozione del proprio lavoro intellettualmente disonesta.

Nel mio sito, ho creato una sezione dove è dichiarato che il lavoro presentato è il frutto di uno shooting. Ne eseguo decine durante l’anno, per conto di riviste o clienti, sempre e solo a pagamento.

Sono un fotografo professionista e con questo lavoro ci vivo e proprio per questa ragione, io lavoro per il mio cliente, che viene sempre prima di tutto. Insomma i vostri gusti sono sacri e voi siete il centro di tutto.

Quello che vedrete, sono quattro fotografie con post produzione differente, partirò dallo scatto originale, da due Preset presi e messi lì, come fanno la maggior parte dei fotografi e dalla mia post produzione dedicata.

Le stesse fotografie post prodotte in bianco e nero, lavorando come in camera oscura.

In conclusione, spero abbiate trovato utile, questa introduzione tecnica, ma non troppo e vi invito a contattarmi, se voleste approfondire l’argomento, fatelo senza remore perché sono felice di condividere la mia esperienza con voi, perché come ripeto sempre ai clienti aziendali o alle agenzie: un cliente più colto è in grado di comprendere appieno il livello professionale di chi ha di fronte.

Cliccate nelle fotografie per ingrandirle e leggere la descrizione

La Post produzione delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

RAW originale senza alcun intervento

La Post produzione delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

Post Produzione con Preset, come noterete i colori della pelle e le luci tendono al rosso e marrone. I valori tonali risultano falsati.

Post Produzione con Preset

La Post produzione di fotografie di matrimonio

Post produzione con Preset, i colori tendono al blu e i valori tonali sono falsati.

La Post produzione delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

Questa è la mia post produzione dedicata, con colori naturali e reali. Il colore della pelle (incarnato) e i valori tonali, sono fedeli alla scena. La dominate blu/viola sul volto e sul corpo della damigella, sono dovute al riflesso del vestito, della damigella alla sua destra, ma fuori della scena.

La Post produzione delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

File originale in Raw, così come scattato.

La Post produzione delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

In questo caso ho applicato un Preset, che lavora sulle ombre e sui verdi. Come potrete notare i colori risultano falsati, sia quelli degli abiti che il contesto generale.

La Post produzione delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

L'applicazione di questo Preset, che lavora su canali selettivi di colore, stravolge completamente l'aperto della fotografia oltre a rendere i colori irreali.

La Post produzione delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

Questa è la mia post produzione dedicata, con colori naturali e reali, ho lavorato in modo selettivo sulle ombre e sui neri. L'intento era quello di creare, un'immagine che avesse lo stesso pathos del momento che ho documentato. Una post produzione dedicata ai miei committenti.

La fotografia che vedrete è stata post prodotta sia a colori che in Bianco e Nero. La post produzione è tutto originale senza l’ausilio di alcun Preset. Il mio lavoro è pensato per ricreare la resa delle pellicole, in digitale.

La Post produzione delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

File RAW come scattato

La Post produzione delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

Questa è la mia post produzione dedicata, con colori naturali e reali, ho lavorato in modo selettivo, aumentando il contrasto ed alcune frequenze, per rendere l'immagine più ``forte``, senza stravolgere la realtà.

La Post produzion fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

Un' esempio di conversione in bianco in nero, che ricrea una simulazione della pellicola. Senza alcun uso di Preset.

Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

Un' esempio di conversione in bianco in nero, che ricrea una simulazione della pellicola. Senza alcun uso di Preset.

Post produzione delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

Un' esempio di conversione in bianco in nero, che ricrea una simulazione della pellicola. Senza alcun uso di Preset.

La Post produzione in Bianco e Nero delle fotografie di Matrimonio - Frank Catucci - Fotografo - professionista - di - Matrimonio - Milano

La Post produzione di fotografie di matrimonio

Un' esempio di conversione in bianco in nero, che ricrea una simulazione della pellicola. Senza alcun uso di Preset.

Seguimi su Instagram

@frankcatucci_

Close

Ti ringrazio per aver vistato il mio sito, spero ti sia piaciuto. 

Questo è il mio contatto, se volessi chiamarmi :

+39 3936099464

Instagram

Seguimi

frank@frankcatucci.com